In primo piano

29/10/2018
3° ASSEMBLEA CONGRESSUALE UILCA GRUPPO UBI
Ubi Banca, Claudia Dabbene riconfermata Segretaria responsabile Uilca del Gruppo
Per la Uilca, occorre «riaffermare la centralitą del lavoro per il rilancio economico e sociale del paese»
Comunicazione e relazioni esterne

La UILCA spicca il volo ed assume una dimensione nazionale: per la prima volta dalla nascita del “Gruppo UBI” esce dalle mura domestiche di Bergamo per celebrare la sua terza assemblea congressuale a Riccione. Anche questo è un segnale evidente di come l’organizzazione sindacale guidata da Claudia Dabbene sia stata capace in questi anni di radicarsi su tutti i territori, imprimendo alla politica sindacale della UILCA una visione d’insieme e una sintesi in grado di coniugare le esigenze e le istanze di territori e provenienze assai diverse fra loro.

 
Nella foto, un momento della relazione introduttiva dei lavori assembleari
 

La due giorni di assemblea congressuale del 23 e 24 ottobre scorso sono stati aperti dalla relazione della Segretaria responsabile, Claudia Dabbene, che ha manifestato forti preoccupazioni per la situazione politica, economica e finanziaria del paese e, con essa, per la tenuta sociale del paese e del sistema bancario nel suo complesso, evidenziando però come la responsabilità e il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori e del Sindacato anche questa volta saranno fondamentali per guadagnare un orizzonte di maggiore serenità.

L’assise congressuale è stata presieduta dai massimi livelli della segreteria nazionale UILCA con la presenza del Segretario generale, Massimo Masi, e dei Segretari nazionali Fulvio Furlan e Giuseppe Bilanzuoli, i quali hanno avuto modo di riaffermare il valore aggiunto prospettato dai temi confederali all’azione del sindacato unitario, nonché la soddisfazione di vedere crescere in UBI Banca un gruppo dirigente UILCA con una forte presenza di donne, ampiamente rinnovato, giovane, coeso e soprattutto capace di leggere il presente per proiettarlo al futuro, cogliendo le nuove istanze e le nuove sfide a cui rispondere con proposte e soluzioni.  

 
 
Nella foto, il segretario generale Uilca Massimo Masi con i segretari nazionali F. Furlan e G. Bilanzuoli

Al termine dei lavori, all’unanimità è stata riconfermata Claudia Dabbene nel ruolo di segretaria responsabile, che si avvarrà per il prossimo quadriennio di una nuova segreteria.

Contestualmente, sono stati eletti anche i segretari responsabili di UBI Banca, Paolo Adorni, e di UBI Sistemi e Servizi, Pietro Nocera

 

In conclusione, la neo confermata responsabile UILCA Gruppo UBI Banca, Claudia Dabbene, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«Viviamo una congiuntura economica difficilissima che rende indispensabile una nuova e diversa presenza del sindacato. Oggi come non mai i rappresentanti dei lavoratori hanno il dovere di riaffermare la centralità del lavoro per il rilancio economico e sociale del paese, che non ha bisogno di sussidi ma di occasioni occupazionali vere.

 
Nella foto, la platea congressuale
 

La UILCA accetta la sfida e la gioca con una squadra nuova e affiatata e con rinnovato impegno ed entusiasmo.

Personalmente sono gratificata dalla fiducia e l’apprezzamento che ho visto crescere attorno a me e al mio lavoro; cercherò di non deludere tutti quelli che hanno avuto fiducia in noi e tutti quei lavoratori e quadri sindacali che si sono avvicinati alla nostra organizzazione nella consapevolezza di aver trovato un interlocutore serio, laico e riformista nel solco della migliore tradizione UIL».

 

 

Rubriche
Promozionale
Comunicazione Sociale