In primo piano

28/12/2017
POLIZZA MALATTIA
Raggiunto l'accordo sulla nuova copertura sanitaria assicurativa
L'intesa riguarda i colleghi di UBI Banca, UBI Pramerica ed ex BPA, BPB, BPCI, BRE, BVC e CARIME. Sui Premi fedeltą non si sono fatti passi avanti. Si prosegue a gennaio
Comunicazione e relazioni esterne

Nell’ottica di proseguire il lavoro di armonizzazione della contrattazione di secondo livello all’interno del Gruppo UBI, venerdì 22 dicembre è stato raggiunto un accordo sulla nuova copertura sanitaria assicurativa che riguarderà il personale di UBI Banca (compresi i colleghi provenienti dalle ex BPA, BPB, BPCI, BRE, BVC e CARIME) e UBI Pramerica, le cui polizze hanno scadenza imminente (31.12.2017). 

Conseguentemente all’intesa sottoscritta dal prossimo 1.1.2018 tutti i lavoratori già destinatari di una «copertura sanitaria di tipo assicurativo» saranno garantiti da un’unica polizza valevole fino al 31.12.2019. 

I sindacati fanno inoltre sapere che per gli altri colleghi del Gruppo, associati al Fondo di assistenza del Gruppo UBI Banca, non cambieranno le condizioni in essere, infatti essi continueranno ad essere coperti dall’«assistenza sanitaria di tipo mutualistico». A tale Fondo saranno iscritti i lavoratori assunti a decorrere dal 1.1.2018 presso UBI Sistemi e Servizi, UBI Leasing, UBI Factor e IW Bank. 

Anche i dipendenti delle ex Bridge Bank manterranno le previsioni vigenti. Mentre su Prestitalia, i rappresentanti dei lavoratori annunciano che «andranno definite specifiche previsioni, in vista del loro passaggio al CCNL del Credito, che avverrà il 1.7.2018». 

Sul tema concernente i Premi Fedeltà, le Organizzazioni sindacali confermano il fatto che l’azienda si sia mostrata «poco disponibile a individuare soluzioni coerenti con le tradizioni consolidate nel corso degli anni all’interno del Gruppo, consuetudini che sono servite a “coltivare” il senso di appartenenza». Al riguardo, il confronto dovrà proseguire lunedì 8 gennaio 2018, ma nel frattempo i sindacati chiedono che venga erogato il pagamento dei premi maturati nel 2017. 

 

 

Rubriche
Promozionale
Comunicazione Sociale