In primo piano

27/03/2017
CUSTOMER SERVICE
Nuovo orario "sperimentale" senza condivisione sindacale
L'Azienda si è avvalsa della facoltà prevista dal Contratto che le consente, terminata la fase di confronto, di adottare unilateralmente il modello organizzativo scelto, anche senza accordo
Comunicazione e relazioni esterne

È terminata senza accordo la procedura sui nuovi orari di lavoro del Customer Service di UBI. Dopo una prima giornata informale di presentazione del progetto, l’Azienda ha incontrato nuovamente i sindacati in due occasioni, giovedì 16 e 23 marzo. 

«La posizione aziendale», scrivono i sindacati in un loro comunicato, è «apparsa fin dall’inizio molto rigida» e di «netta chiusura». Tale atteggiamento è stato confermato nella giornata di chiusura della procedura, quando l’azienda ha «deciso di avvalersi della facoltà prevista dal Contratto nazionale, che consente – terminata la fase di confronto con il sindacato – di adottare comunque l’articolazione oraria unilateralmente decisa, anche in assenza di accordo». 

 

 

Rubriche
Promozionale
Comunicazione Sociale